Adieu EDA

Rispondi al messaggio


Questa domanda serve a prevenire iscrizioni automatiche.
Emoticon
:rolling: :shock: :chupa: 8-) :oops: :twisted: :roll: ;) :becky: :2frown: :2picche: :acc: :alcesso: :alien: :popcorn: :angel: :angry: :applause: :banana: :berluska: :D :birra: :bleurgh: :boxing: :brindisi: :bugia: :capocc: :china: :clacool: :coffee: :computer: :confused: :contract: :uhm: :upset: :withstup: :yawn: :zitt: :zzz: :lele: :gero: :andy: :urk: :rip: :crazy: :cry: :dottor: :facciada: :fart: :freak: :ghhhhh: :handy: :parsi: :loda: :sisi: :martello: :mucca: :nasega: :pirate: :frank: :abb1: :abb2: XD
Visualizza tutte le emoticon

BBCode attivo
[img] non attivo
[flash] non attivo
[url] attivo
Emoticon attive

Revisione argomento
   

Espandi visuale Revisione argomento: Adieu EDA

Re: Adieu EDA

da pagurosikuro » 06 mar 2010, 19:28

un gelo

Immagine

Adieu EDA

da Eddy » 25 feb 2010, 19:34

Tanto qui non ci verrà nessuno... ma tant'è...


---------------------------------
E’ finita…

E’ finita questa grande, meravigliosa avventura professionale, iniziata per me in Enterprise Ericsson nel maggio 2002.

Un’avventura che mi ha arricchito professionalmente ed umanamente, un’occasione di ampliare i miei orizzonti ed imparare nuove cose, soprattutto una visione progettuale d’insieme che mi accompagnerà nel proseguimento della mia vita.

Un’avventura iniziata in sordina, e culminata in quelle tre gare consecutive vinte nel 2006/2007, di cui una almeno sopravvivrà…

Quello che è successo dopo, purtroppo lo sappiamo tutti, e lo sappiamo bene. Un patrimonio inestimabile, fatto di professionalità, know-how, e contratti, è stato dilapidato da pochi mascalzoni, e ci ha lasciato in balia di queste tempeste, che – nemmeno dopo questo approdo – ci fanno star tranquilli.

Personalmente, amici miei, vi porterò tutti per sempre nel cuore, ve lo giuro. Perché – nonostante tutto – in questa azienda ci stavo benissimo, soprattutto, o dovrei dire solamente, per il preziosissimo capitale umano che la compone. Persone di tutte le età, con cui mi sono sempre rapportato, spero con reciproca soddisfazione. Persone il cui contatto mi ha sicuramente arricchito, e da cui allontanarmi è adesso fonte di infinita tristezza.

Devo dire anche un paio di “mi dispiace”.

Mi dispiace andarmene, ovviamente. Non avrei mai pensato a farlo, spontaneamente…

Mi dispiace non essere stato in grado di “salvare” la filiale, e lo dico pubblicamente, chiedendo scusa ai miei tre colleghi, anche se loro sanno che ho avuto i miei problemi…

Impossibile qui ricordare tutti coloro a cui dedico un pensiero, e dovrei pensare anche a quelli che sono già andati via, perciò preferisco salutare tutti i colleghi EDA che ancora rimangono oppure ovunque siano ora, indistintamente, augurandogli ogni bene ed ogni fortuna nella vita.

EDA E’ MORTA. VIVA EDA !!

Top