La velocità NON uccide.

Automobilisti e Motociclisti, troppo tartassati: RIBELLIAMOCI !!

Moderatore: MODERATORE

Rispondi
Avatar utente
Rombo di Tuono
Site Admin
Messaggi: 6757
Iscritto il: 04 lug 2007, 18:07
Località: Seconda stella a DESTRA...
Contatta:

La velocità NON uccide.

Messaggio da Rombo di Tuono »

La STUPIDITA' , invece, SI !

Comincio così questo thread, in cui vorrei sollecitare una discussione seria sul seguente tema:

Io sono convinto, anzi, convintissimo, che la semplice velocità   superiore ai limiti imposti, NON SIA MAI CAUSA DI INCIDENTE, MAI, ovviamente alle seguenti condizioni:

1) La velocità   deve essere sempre commisurata alle circostanze di tempo e di luogo.
2) Conducente perfettamente sobrio (ZERO alcol, ZERO droga, ZERO tutto)
3) Auto in ordine, controllata, revisionata, tagliandi ok.
4) Conducente che conosce ed applica tutto IL RESTO del codice della strada.

La velocità   è solo la cosa più semplice da controllare, anche con mezzi SUBDOLI, vedi il tutor, invece una corretta educazione stradale, e sanzioni e controlli adeguati, su tutto il resto, quello sì che sarebbe giusto.

Quanti sanno usare correttamente, per esempio, le corsie di accelerazione e decelerazione?
Ugo Lupo
Lupus Porcus
Messaggi: 612
Iscritto il: 11 lug 2007, 20:19

Re: La velocità NON uccide.

Messaggio da Ugo Lupo »

Rombo di Tuono ha scritto:La STUPIDITA' , invece, SI !

Comincio così questo thread, in cui vorrei sollecitare una discussione seria sul seguente tema:

Io sono convinto, anzi, convintissimo, che la semplice velocità   superiore ai limiti imposti, NON SIA MAI CAUSA DI INCIDENTE, MAI, ovviamente alle seguenti condizioni:

1) La velocità   deve essere sempre commisurata alle circostanze di tempo e di luogo.
2) Conducente perfettamente sobrio (ZERO alcol, ZERO droga, ZERO tutto)
3) Auto in ordine, controllata, revisionata, tagliandi ok.
4) Conducente che conosce ed applica tutto IL RESTO del codice della strada.

La velocità   è solo la cosa più semplice da controllare, anche con mezzi SUBDOLI, vedi il tutor, invece una corretta educazione stradale, e sanzioni e controlli adeguati, su tutto il resto, quello sì che sarebbe giusto.

Quanti sanno usare correttamente, per esempio, le corsie di accelerazione e decelerazione?
Manca un punto:
5) TUTTI i conducenti conoscono ed applicano il codice della strada...

Purtroppo questo non accade, e i rischi aumentano quindi in modo esponenziale.

Ma hai ragione: la velocità   è facile da controllare anche in modo subdolo e rende.....
Le altre (a volte più gravi: ad esempio l'occupazione scorretta delle corsie, restando in quella di mezzo o di sorpasso quando si potrebbe stare a destra) richiedono molto più impegno.....
L'altro modo di essere lupo
Avatar utente
Rombo di Tuono
Site Admin
Messaggi: 6757
Iscritto il: 04 lug 2007, 18:07
Località: Seconda stella a DESTRA...
Contatta:

Re: La velocità NON uccide.

Messaggio da Rombo di Tuono »

Ugo Lupo ha scritto:
Rombo di Tuono ha scritto:La STUPIDITA' , invece, SI !

Comincio così questo thread, in cui vorrei sollecitare una discussione seria sul seguente tema:

Io sono convinto, anzi, convintissimo, che la semplice velocità   superiore ai limiti imposti, NON SIA MAI CAUSA DI INCIDENTE, MAI, ovviamente alle seguenti condizioni:

1) La velocità   deve essere sempre commisurata alle circostanze di tempo e di luogo.
2) Conducente perfettamente sobrio (ZERO alcol, ZERO droga, ZERO tutto)
3) Auto in ordine, controllata, revisionata, tagliandi ok.
4) Conducente che conosce ed applica tutto IL RESTO del codice della strada.

La velocità   è solo la cosa più semplice da controllare, anche con mezzi SUBDOLI, vedi il tutor, invece una corretta educazione stradale, e sanzioni e controlli adeguati, su tutto il resto, quello sì che sarebbe giusto.

Quanti sanno usare correttamente, per esempio, le corsie di accelerazione e decelerazione?
Manca un punto:
5) TUTTI i conducenti conoscono ed applicano il codice della strada...

Purtroppo questo non accade, e i rischi aumentano quindi in modo esponenziale.

Ma hai ragione: la velocità   è facile da controllare anche in modo subdolo e rende.....
Le altre (a volte più gravi: ad esempio l'occupazione scorretta delle corsie, restando in quella di mezzo o di sorpasso quando si potrebbe stare a destra) richiedono molto più impegno.....
ECCO: centrato esattamente il punto...

andavo a puntare li.

Ma se sono GLI ALTRI ad essere causa di incidente, perchè devo essere tartassato io?

se uno mi esce dalla corsia, senza freccia e senza guardare lo specchietto, o calcola MALE le velocità  ... non è colpa mia, ANCHE se sto eccedendo i limiti...
pagurosikuro
Semi_Rukko
Messaggi: 84
Iscritto il: 21 ago 2008, 09:03

Re: La velocità NON uccide.

Messaggio da pagurosikuro »

bene, passato un mese senza altri post, dico la mia:

Immagine
pagurosikuro
Semi_Rukko
Messaggi: 84
Iscritto il: 21 ago 2008, 09:03

Re: La velocità NON uccide.

Messaggio da pagurosikuro »

ed anche

Immagine
pagurosikuro
Semi_Rukko
Messaggi: 84
Iscritto il: 21 ago 2008, 09:03

Re: La velocità NON uccide.

Messaggio da pagurosikuro »

e pure

Immagine
pagurosikuro
Semi_Rukko
Messaggi: 84
Iscritto il: 21 ago 2008, 09:03

Re: La velocità NON uccide.

Messaggio da pagurosikuro »

ed infine

Immagine
Avatar utente
Rombo di Tuono
Site Admin
Messaggi: 6757
Iscritto il: 04 lug 2007, 18:07
Località: Seconda stella a DESTRA...
Contatta:

Re: La velocità NON uccide.

Messaggio da Rombo di Tuono »

pagurosikuro ha scritto:e pure

Immagine
Questo qui è il mio idolo...

Mi comprerò una moto, scegliendola esattamente in base al fatto che ci devo arrivare col piede a coprire la targa !! :sisi:
pagurosikuro
Semi_Rukko
Messaggi: 84
Iscritto il: 21 ago 2008, 09:03

Re: La velocità NON uccide.

Messaggio da pagurosikuro »

e, nella vita, a volte, salvarti e' questione di uccello...

Immagine
pagurosikuro
Semi_Rukko
Messaggi: 84
Iscritto il: 21 ago 2008, 09:03

Re: La velocità NON uccide.

Messaggio da pagurosikuro »

e quando scampiamo al multavelox

Immagine
Ospite

Re: La velocità   NON uccide.

Messaggio da Ospite »

TESI
Velocità: la velocità non è un pericolo.

Provate ad immaginare la scuola, la sanità, il mondo del lavoro crollare immediatamente innanzi una politica veloce, rampante ed egoista. Cosa succederebbe? La popolazione si ribellerebbe.
Ora provate a vedere la stessa cosa ma con una politica piu lenta, meno veloce. Cosa succederebbe? Niente, proprio niente la gente piangerebbe su se stessa proprio come ora.
Ecco dimostrata la mia tesi che in politica, a differenza delle strade, la velocità a volte è positiva.

ciao SANDRONE :martello: :martello:
pagurosikuro
Semi_Rukko
Messaggi: 84
Iscritto il: 21 ago 2008, 09:03

Re: La velocità   NON uccide.

Messaggio da pagurosikuro »

bisogna contestare le multe con l'aiuto delle associazioni dei consumatori

:contract:
pagurosikuro
Semi_Rukko
Messaggi: 84
Iscritto il: 21 ago 2008, 09:03

Re: La velocità   NON uccide.

Messaggio da pagurosikuro »

costa ma si puo' vincere, e non fate la Parma-LaSpezia.

:andy:
Rispondi